MODULO SNOW EXPERIENCE

Modulo specialistico

Si svolge nei suggestivi boschi della Catena costiera tra la Riviera dei Cedri ed il Parco Nazionale del Pollino sulla fascia nord Tirreno Cosentino in Calabria.

Il predetto modulo esperienziale rientra nell’attività invernale tra Novembre e Marzo, (variano in base alle caratteristiche della stagione invernale), i predetti, moduli, integrano con la loro specialità i corsi di sopravvivenza classici.

Oltre al programma standard, insegneremo a affrontare le difficoltà vere e proprie di un ambiente nevoso, a come sopravvivere a basse temperature, costruendo un vero igloo o un riparo standard (Truna o Tana di Volpe), dove passeremo la notte, come accendere e mantenere un fuoco, come recuperare l’acqua dalla neve e dal ghiaccio e procacciarsi cibo in condizioni di scarsità, come costruirsi racchette da neve di emergenza .

Il modulo è rivolto a tutti colori che vogliono riscoprire la natura, a chi vuole vivere una nuova esperienza e alle persone che vogliono imparare a gestire lo stress, acquisendo le conoscenze teoriche/pratiche indispensabili ad affrontare, con successo, il primo stato di necessità e gestire correttamente una situazione di emergenza.

Non è necessaria alcuna precedente esperienza e non serve preparazione fisica sportiva; indispensabile la voglia d’avventura, nel pieno rispetto dell’ambiente e dei suoi abitanti.

Il corso è articolato su 2 giorni full immersion in ambiente outdoor non antropizzato, con bivacco notturno.

Partecipanti: max 6/8 persone

Temi trattati

  • Filosofia Survival
  • Importanza del GRUPPO
  • Nodi ( che ci serviranno per i nostri Rifugi, Panche…… )
  • Riconoscimento piante commestibili ed officinali
  • Studio dell’ambiente e tecniche per il posizionamento del campo base
  • Metodi di realizzazione di un riparo individuale
  • Tecniche di accensione fuoco con Firesteel ( Acciarino ) e ricerca delle migliori esche naturali
  • Cura, mantenimento e ripristino del fuoco
  • Cucina Trapper
  • Uscita notturna e cenni sulla visione e orientamento notturno
  • Rilevazione dell’ora approssimativa
  • Utilizzo corretto delle lame e degli utensili
  • Principi per il reperimento e purificazione dell’acqua
  • Primo soccorso
  • Debriefing finale

Il modulo si svolgerà indipendentemente dalle condizioni metereologiche e sarete affiancati da istruttori che vi mostreranno come, un approccio tecnico e non istintivo, possa fare la differenza in situazioni di stress. Vi insegneranno, inoltre, a sfruttare la forza della natura per SOPRAVVIVERE e senza deturpare l’ambiente.

A conclusione del Modulo verrà rilasciato un attestato valido per poter continuare un percorso formativo. Sarà necessaria, a questo punto, l’iscrizione al corso di Sopravvivenza Intermedio.

Equipaggiamento necessario da avere a seguito: equipaggiamento minimo richiesto e consentito
Istanza di ammissione al corso: Istanza iscrizione

Prenotazione:

Il Corso è a numero chiuso, max 6/8 persone e è consigliabile la prenotazione con largo anticipo. Al momento dell’iscrizione specificare eventuali allergie e/o intolleranze alimentari e inoltre se vegetariani, vegani o altro.

La quota di partecipazione del Corso Base di Sopravvivenza comprende: la quota associativa allo CSEN (solo per i nuovi associati), la copertura assicurativa, il materiale didattico e l’attestato di partecipazione Base nominale, riconosciuto a livello Nazionale dallo CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) e dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano).